La sfida al marketing dei Raptors è in multicolor

Verde, rosso, nero, bianco e viola per la squadra di basket di Toronto.

Guardo gli highlights dei Toronto Raptors sul sito dell’Nba e noto subito una curiosotà cromatica: Andrea Bargnani e soci giocano con la divisa verde. Un colore già sfoggiato in occasione della festa di San Patrizio, patrono d’Irlanda. Toronto è una città internazionale abitata da almeno 150 differenti etnie.

I Raptors sono anche l’unica squadra canadese della Nba. Fondati nel 1995 insieme ai Vancouver Grizzlies (che però hanno traslocato a Memphis) avevano la divisa viola. Poi la scelta del rosso e nero per onorare i colori delle nazionali canadesi.

Ma anche un arcobaleno di colori sfoggiati in questi ultimi anni. Con l’arrivo di Andrea Bargnani e Marco Belinelli li abbiamo visti con fregi tricolori in onore dell’Italia e in giallorosso per lo spagnolo Josè Calderon.

Ma la vera chicca della stagione è la maglia in stile retro degli Huskies, la prima squadra di basket di Toronto. Iscritta alla Basketball Association of America ha giocato il match inaugurale contro i Knickerbockers di New York. Per loro una sola stagione prima di scomparire.


Andrea Bargnani e i Raptors indosseranno ancora la canotta bianca e blu degli Huskies il prossimo 24 marzo contro Utah.

Annunci

, , , , , ,

  1. Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: