Rugby e stravaganza: è il Racing Métro del 1987 e 1990


La squadra parigina in finale con il papillon rosa e sorsi di champagne nell’intervallo.

Una storia che mi ha incuriosito leggendo un’intervista della Gazzetta dello Sport ad Andrea Masi, trequarti del Racing 92 Métro Paris.

“Tornare in Italia? Se ci saranno i presupposti. Lasciare una grande squadra è dura”, ha detto Masi spiegando che lui a Parigi vive molto bene.

Ricordando come il Racing 92 Metro Paris sia una delle squadre più importanti del campionato francese. Maglia a righe orizzontali “azzurro cielo e bianco”, i suoi giocatori hanno fatto notizia per la goliardia messa in campo.

Come quella di indossare il papillon rosa durante la finale di campionato persa nel 1987 contro il Tolone. E sfoggiato ancora nel 1990 in finale, questa volta vinta. Con coppe di champagne servite ai giocatori sul campo all’intervallo per rinfrescarsi.

Oggi il Racing 92 è la squadra allenata da Pierre Berbizier, ex ct dell’Italia, e dove giocano Sébastien Chabal oltre alla colonia italiana con Masi, Lo Cicero, Festuccia e Dallapè.

Annunci

, , , , , ,

  1. Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: