Basket, l’Armani Jeans Milano vestita di nuovo: presentate maglie e sponsor 2010/11


La divisa rossa rimane nell’armadietto: c’è solo quella bianca.

Novità in casa Olimpia Milano sempre abbinata allo sponsor principali Armani Jeans. Nuovi sponsor e anche nuove maglie. Presentate al Palalido di Milano: stranamente mostrate quelle bianche da trasferta. Probabilmente più fotogeniche delle divise rosse. La squadra ha un nucleo di 6 giocatori che è rimasto dall’anno scorso con l’innesto di pedine importanti come Olekseyi Pecherov e Ibrahim Jaaber, gli ingaggi di giovani e promettenti italiani come Gabriele Ganeto e Nicolò Melli e, come ciliegina sulla torta, il ritorno di David Hawkins.

Il presidente Livio Proli ha spiegato che “la stagione che ci attende è certamente ricca di aspettative. Non ci infastidisce che indichino l’Olimpia Armani Jeans come l’antagonista principale di Siena nella lotta al titolo, perché siamo consapevoli di quelle che sono le attese. Vincere non è facile, stiamo lavorando per riuscirci, ma vogliamo farlo operando con tranquillità e senza isterismi“. Piero Bucchi ha ribadito che “è stata costruita un’ottima squadra, abbiamo le caratteristiche giuste per giocare in velocità e abbiamo anche la possibilità di mettere in campo un grande atletismo“.


Presentata anche la nuova divisa ufficiale di gioco marchiata Reebok, che per il quarto anno consecutivo è sponsor tecnico dell’Olimpia Milano. Oltre alla maglia da gioco, la sponsorizzazione comprende tutta l’attrezzatura tecnica della prima squadra e del settore giovanile per divise di gioco, allenamento e calzature. L’accordo pluriennale di recente rinnovato prevede inoltre la commercializzazione del merchandising ufficiale uomo donna e bambino, nonché delle maglie replica. “Un impegno forte, un supporto dentro e fuori dal campo ai nostri team e ai nostri giocatori ha caratterizzato tutte le attività di Reebok nel basket. Siamo orgogliosi di sponsorizzare per il quarto anno un team così importante e significativo che ha fatto e continua a fare la storia di questo sport, portando il nostro contributo significativo di leading brand alla prima squadra come ai nuovi talenti delle giovanili“, ha affermato Massimo Carnelli brand director di Reebok Italia. Sulla maglia dell’Olimpia ci sarà anche il marchio Citroen come gold sponsor: accordo per due anni. Si tratta di un ritorno dopo un biennio di separazione. Il contratto sottoscritto dalle società consiste nella fornitura di autovetture, appartenenti alla gamma Citroen, ai giocatori ed allo staff della squadra di basket. Tra i gold sponsor anche Bet Fair: il marchio sarà visibile sul pantaloncino da gara dei giocatori, sulla sopramaglia da riscaldamento e sulle lunette del tiro libero del campo del Palalido.

Annunci

, , , , , , ,

  1. Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: