Juventus con lo sponsor Balocco sulla maglia tricolore e la silver (terza maglia)


Accordo valido fino al 30 giugno 2011: Blanc si salva in corner.

La notizia più interessante leggendo il comunicato stampa della Juventus non è quella del nuovo sponsor di maglia, la seconda, per la stagione in corso. E’ che finalmente il club ha ammesso che la terza maglia è quella argento con banda diagonale bianconera usata lo scorso anno come alternativa alla bianconera. Se non sbaglio è la prima volta che si fa riferimento a una terza scelta cromatica per quest’anno. L’accordo – si legge in nel comunicato – prevede che Balocco compaia sulla maglia tricolore (in alternativa su quella silver ove si presenti l’incompatibilità cromatica con l’avversario) in occasione di 12 partite del campionato di serie A e in alcune amichevoli che la Juventus disputerà di qui a fine stagione. Balocco è una storica azienda piemontese leader nel settore dolciario. È toccato poi a Chiellini e Storari fare gli onori di casa e fare da modelli della nuova maglia, che esordirà domenica a Bologna. “Ci fa molto piacere questo nuovo sponsor – racconta Chiellini – e cercheremo di onorare al meglio questa maglia augurandoci di festeggiare assieme qualche gol e qualche vittoria“. “È uno sponsor molto gustoso – sorride Storari – speriamo che ci porti bene e di avere insieme belle soddisfazioni a partire da domenica prossima“. ”Questo accordo conclude un periodo di acquisizione di grandi sponsor per la stagione in corso – commenta Jean-Claude Blanc, amministratore delegato e direttore generale della Juventus -. Grazie al rapporto con Balocco, la Juventus si lega a una realtà alla quale è accomunata da un forte legame con il territorio piemontese. La Balocco, fondata nel 1927, è un’azienda in forte espansione, nazionale e internazionale, e un importante faro per l’economia locale. La scelta di entrare nel mondo del calcio conferma la volontà dell’azienda di ricercare una crescita costante e il fatto che abbia scelto di farlo con la Juventus è per noi motivo di soddisfazione”. Da segnalare, per la cronoaca, che la questione sponsor della seconda maglia si trascina dallo scorso mese di luglio quando Ryanair ha abbandonato il tavolo della trattativa e BetClic non ha alzato la quota per coprire la sponsorizzazione anche della maglia tricolore. Diciamo che Blanc si è salvato in corner.


Per noi questa non è una semplice sponsorizzazione, ma una comunione di intenti nella promozione del sistema Italia”, commenta Alberto Balocco, amministratore delegato della Balocco. ”Come la Juventus ha compiuto un gesto significativo nel volere il tricolore sulla maglia – e questa squadra è innegabilmente uno dei simboli più conosciuti dell’Italia nel mondo – così per noi di Balocco è importante essere riconosciuti come un marchio storico dell’industria dolciaria nazionale sia nel mercato interno ma ancor piu’ nei mercati internazionali, dove siamo già presenti attraverso i nostri prodotti in oltre 50 Paesi. Il binomio Juventus tricolore & Balocco assume per noi un significato più alto, che risponde alla comune volontà di promuovere attivamente un modello di eccellenza italiana nel mondo”.

Annunci

, , ,

  1. #1 di blues il 28 ottobre 2010 - 14:11

    io non capisco come si fà ad avere una seconda e terza maglia non in completo contrasto con la prima, maglia bianca contro una in bianco nero, non si capirebbe niente comè successo contro l’udinese io non sò come la lega e gli albritri permettono certe cose

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: