Nhl Winter Classic 2011, la casacca retrò dei Pittsburgh Penguins non piace più ai tifosi


“Basta blu e azzuro, meglio nero e oro”, dicono sul web.

I Penguins hanno svelato la divisa che useranno per il Winter Classic 2011 contro i Washington Capitals. La franchigia di Pittsburgh è alla seconda presenza nella partita del primo gennaio. Nel 2008 la divisa azzurra con il logo storico della squadra aveva entusiasmato i tifosi. In questa seconda tornata Reebok, fornitore della Nhl per quanto riguarda le divise, ha optato per una casacca blu con dettagli azzurri sul colletto, maniche e fondo maglia. Il logo è quello originale del 1967, mai usato prima su una divisa ufficiale, con un pinguino con sciarpa che gioca a hockey su ghiaccio. “Abbiamo creato un prodotto che unisce i colori storici dei Penguins, ma al tempo stesso risulta inedito e innovativo: un omaggio ai tifosi“, ha detto il direttore del merchandising Reebok Keith Leach. Il marchio sportivo e la Nhl, insieme alla squadra, hanno lavorato insieme per sfornare la nuova maglia. Dal 1967 al 1980 i colori indossati dai Pittsburgh Penguins sono stati prevalentemente quelli usati per il Winter Classic 2011.


In un momento di grande revival in America delle divise vintage, la nuova maglia dei Penguins non ha soddisfatto le attese dei tifosi.Una Franken-jersey che mette insieme a caso vari elementi e colori della storia del team“, si legge sul blog di Greg Wyshynski. Gli attuali colori nero e oro erano da preferire secondo Chris Bradford del Beaver County Times. La franchigia aveva proprio questa combianzione cromatica come prima scelta nel 1967, anno del debutto nella Nhl. Questo per uniformare i colori delle tre squadre della città di Pittsburgh, Steelers di football e i Pirates di baseball, con quelli del gonfalone civico. Ma a quel tempo si fecero sentire i Boston Bruins, che vietarono alla new entry nella lega di usare i loro colori. I Penguins optarono per l’azzurro e blu senza loghi sulla maglia, ma solo con la scritta in diagonale della città di Pittsburgh. Nel 1980 nell’intervallo del Superbowl XIV di football, vinto poi dagli Steelers, i Penguins annunciarono il cambio cromatico: oro e nero come le altre due squadre cittadine.


La battuta più divertente è sul Twitter di Steve in the KT: “Le strisce azzure sul fondo della maglie e delle maniche sarebbero più interessanti se ci fossero disegnati dei nuotatori in ogni corsia“. Insomma, questa volta sembra proprio essere un buco nell’acqua la scelta del winter look dei Penguins, che useranno la divisa in tre occasioni: il primo gennaio 2011 contro i Capitals, il 10 febbraio contro i Los Angeles Kings e il 12 marzo contro i Montreal Canadiens.

Annunci

, , , , , , ,

  1. Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: