Manchester United, Fletcher dimentica nome e numero: gioca mezzora con maglia anonima


Clamoroso nella Premier inglese: nessuno si lamenta.

Incredibile al Villa Park. Certe notizie fanno tornare la voglia di pensare che il calcio, dopotutto, sia uno sport ancora semplice nel quale basta correre su un prato verde e tirare in porta. Aston Villa-Manchester United, 13ma giornata di Premier League, sabato 13 novembre. Per quasi trenta minuti di partita c’è stato in campo un giocatore con la maglia senza nome e numero. Alla faccia di tutti quelli che sostengono che ormai il calcio è solo business. Darren Fletcher dello United perde sangue dal labbro e macchia la sua maglia bianca da gioco. L’arbitro ferma il gioco, come da regolamento, e invita il centrocampista a uscire per farsi medicare. Poi gli indica di cambiare la divisa prima di rientrare. E lui torna in campo al minuto 64 con una maglia senza numero e nome.


Regolare o no? L’arbitro non ha fermato il gioco e non ha chiesto spiegazioni a Fletcher sulla sua maglia “anonima”. Nessuno in campo protesta e nessuno si mette a scrivere con il pennarello nero numero e nome del giocatore su una nuova maglia. A suo modo sarà una divisa da ricordare e magari da mettere all’asta per i collezionisti!

Ti piace il calcio inglese? Leggi anche:

Gran Bretagna, sbocciano papaveri sulle maglie ma fioriscono anche le polemiche

Calcio, gli sponsor di maglia fanno sempre più ricchi i club d’Europa (ma non più in Italia)

Annunci

, , , ,

  1. Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: