Calcio, la divisa per le ragazze dell’Acf Brescia diventa più “femminile” e innovativa


Simboli storici e taglio ad hoc sulle maglie.

Recentemente il Brescia Calcio ha presentato la divisa per celebrare il centenario del club lombardo. Il 2010 è anche l’anno del 25mo anniversario dell’Acf Brescia, squadra impegnata nei campionati femminili. Ricevo e pubblico con piacere le foto e il pezzo di Elena di NOMIND, che ci spiega le scelte stilistiche che riguardano il look delle brasciane impegnate nel campionato di Serie A.


Il Brescia Calcio Femminile nasce nel 1985, crescendo di anno in anno fino ad approdare nella massima serie nella stagione 2010/2011. Le due divise create da NOMIND,  prima azienda italiana che ha sviluppato una linea dedicata al calcio femminile, riproducono sulla divisa ufficiale lo storica V, introdotta nel 1927 in onore del campo da gioco Virtus. Mitico simbolo rinnovato con un design del tutto originale, senza perderne il fascino storico dello stesso. La seconda divisa raffigura la “Leonessa d’Italia”, soprannome della città di Brescia durante il Risorgimento. Finalmente, grazie alla collaborazione di NOMIND con la Divisione Calcio Femminile, anche le calciatrici italiane possono indossare divise dedicate e personalizzate nel design e nella vestibilità e non essere più costrette a giocare con divise progettate per il calcio maschile junior.

Elena Parolin

Annunci

, , ,

  1. #1 di berto chiesa il 22 dicembre 2010 - 16:12

    bello

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: